Applicabilità

Risorse umane

L’adozione dell’Intelligenza Artificiale nell’ambito delle Risorse Umane tende a velocizzare i processi produttivi e consente di dedicare più tempo al lato veramente umano del lavoro. Intelligenza Artificiale e Workbot possono fare la differenza nelle attività di preselezione attraverso l’analisi automatizzata dei  curricula e dei profli presenti nei database. Sono dispositivi efficaci per organizzare ed effettuare interviste virtuali, oltre ad essere validi strumenti al fine di procedere con l’analisi semantica dei curricula.

Statisticamente un recruiter visiona normalmente solo una minima percentuale dei CV a disposizione, impiegando molto tempo a far combaciare le hard skill richieste con la verifica delle caratteristiche di base del candidato ideale (età, titolo di studio, esperienze), a scapito della valutazione delle soft skill che sono discriminanti nel processo di assunzione.

Questi nuovi strumenti presentano quindi degli aspetti positivi. In tal senso, dalla recente ricerca di Linkedin (Global Recruiting Trend) svolta a livello globale, emerge che per il 67% degli addetti ai lavori, l’intelligenza artificiale fa risparmiare tempo, per il 42% consente di superare pregiudizi tipici dell’essere umano, mentre per il 31% permette di trovare con maggiore facilità il candidato migliore.

Gli obbiettivi dell’interazione con il workbot sono:

.01PRIVILEGIARE LA QUALITÀ DEI CANDIDATI RISPETTO ALLA QUANTITÀ DEI CURRICULA DA SELEZIONARE

.02OTTIMIZZARE LE RISORSE NELLA RICERCA AUTOMATICA DEI CANDIDATI E NELLA MESSA A PUNTO DI UN ELENCO DI PROFILI VALIDI

.03FACILITARE LA SELEZIONE DEI CURRICULA SECONDO CRITERI E CARATTERISTICHE SPECIFICHE CON PERCENTUALE DI COMPATIBILITÀ CON I CRITERI DI RICERCA DEFINITI

.04RACCOGLIERE INFORMAZIONI TRAMITE UN’INTERAZIONE PROATTIVA CON GLI UTENTI

.05DIGITALIZZARE I CURRICULA PER UN INCREMENTO E AGGIORNAMENTO IMMEDIATO DELLA BASE DATI

.06ASSICURARE UN’ADEGUATA CORRISPONDENZA DEL CANDIDATO CON IL PROFILO RICERCATO DALLE AZIENDE

.07ASSEGNARE UN COLLOQUIO PRELIMINARE CHE POSSA ATTRAVERSO UNA ANALISI DELLA PERSONALITÀ DIGITALE (RICONOSCIMENTO FACCIALE, MIMICA VOLTO, TONO DELLA VOCE, ANALISI SPETTRALE, TEMPI DI RISPOSTA ECC.) RESTITUIRE ULTERIORI INFORMAZIONI UTILI SULLE SOFT SKILLS AL SELEZIONATORE IN FASE DI COLLOQUIO FINALE

Prova ora

Scopri e naviga
le nostre demo

Queste demo sono esclusivamente degli esempi che riteniamo sufficienti a permettere la compresione delle potenzialità della nostra soluzione.

Clicca qui e
vai all’assistente vocale

Clicca qui e vai alla
Digital Human Interface 3D

Credentials

Questo sito è stato registrato su wpml.org come sito in fase di sviluppo.