News & eventi

Workbot: l’evoluzione dei Chatbot

11 Nov 2020

L’intelligenza artificiale è diventata parte integrante del nostro modo di vivere, anche se spesso non ne siamo a conoscenza e non ce n...

L’intelligenza artificiale è diventata parte integrante del nostro modo di vivere, anche se spesso non ne siamo a conoscenza e non ce ne accorgiamo. Molti aspetti della comunicazione passano da servizi di intelligenza artificiale: chatbot, risponditori vocali, assistenti virtuali ecc. I nostri bisogni sono entrati a far parte sempre di più degli obiettivi primari delle aziende, che si stanno via via attrezzando per regalarci esperienze apparentemente umane sempre più precise e immediate, ma che in realtà sono virtuali, digitali e artificiali.

Oggi introdurremo i Workbot ovvero un’evoluzione dei più famosi chatbot. Una loro versione intelligente.

Il Workbot, infatti, è un vero e proprio assistente virtuale basato sull’intelligenza artificiale e tecnologie NLP per l’elaborazione del linguaggio naturale. È in grado di simulare una conversazione umana rispondendo alle domande e impara sempre di più dall’esperienza. Oltre a dare informazioni, consigli sui tuoi prodotti e servizi è in grado di prendere appuntamenti e prenotazioni, ordini e tanto altro, semplicemente dialogando con te.

Una tecnologia potente e innovativa, oggi a disposizione anche dei professionisti, delle micro piccole e medie imprese, che non vogliono restare esclusi da questa nuova modalità di relazione con i loro clienti e con cui questi ultimi sono sempre più abituati ad interagire. Gli ambiti di applicazione di questo strumento, sono svariati: dallo studio medico al commercialista, dal ristorante all’albergo, dal centro estetico al sito di e-commerce, dal negozio di abbigliamento al salone auto. Ma anche elettricisti, idraulici, operatori del benessere, insomma, partite iva che avrebbero nel Workbot un valido supporto alla propria attività.

Ma in che modo questo strumento può aiutare la tua azienda, soprattutto in questo particolare periodo storico caratterizzato dall’emergenza sanitaria? Pensiamo ad un Workbot applicato ad esempio proprio al settore sanitario. In che modo potrebbe migliorare i servizi?

Attraverso un metodo di prenotazione delle visite tramite telefono o chat, l’operatore virtuale è in grado di fissare un appuntamento, modificare o cancellare una prenotazione o contattare il paziente per notificare la disponibilità degli esami effettuati. In questo modo i tempi di attesa e i costi diminuirebbero drasticamente rendendo i servizi maggiormente efficienti sia per l’azienda che per il cliente.

Lo stesso criterio può essere applicato ad aziende completamente differenti, ad esempio ad imprese che forniscono servizi e prodotti per la cura della persona. Pensiamo a centri estetici, parrucchieri, palestre, spa. Tutte imprese che oggi risentono maggiormente delle decisioni prese dal governo con i nuovi DPCM emanati per il contrasto della diffusione del Covid-19.

In questo modo si avrebbe la possibilità di restare in contatto con i propri clienti o anche di acquisirne di nuovi. Workbot inoltre permette a coloro che dovranno restare chiusi, ma fondano il loro business sulle vendite, di non perdere fatturato. Infatti diventa una estensione del proprio store nelle mani dei propri clienti, i quali potranno continuare a fare ordini e acquisti senza il rischio di perderli a favore di competitor che hanno trovato in questo tipo di soluzioni una nuova risorsa e vantaggio.

Noi di OpenAi ti diamo la possibilità di scoprire cosa un Workbot può fare per te. Dovrai solo decidere il nome da dare al tuo Workbot e condividere con noi i compiti da assegnargli. Procederemo a personalizzarlo per te e in pochissimo tempo sarà disponibile sul tuo sito web, sulle tue pagine social ma soprattutto sullo smartphone dei tuoi clienti.

Contattaci per saperne di più oppure, per ricevere subito una demo del tuo personale assistente virtuale, clicca su questo LINK

Scopri le altre news

News, articoli e casi
di successo

Chatbot e Assistenti virtuali

Impiegare soluzioni di intelligenza artificiale automatizzando certi processi aiuta le aziende a migliorare l’esperienza del loro uten...


20 Feb 2022

Smart City e Intelligenza Artificiale

Di smart city, città intelligente, si parla da anni. La smart city è una città che gestisce le risorse in modo intelligente, mira a di...


27 Dic 2021

Anna, l’assistente virtuale per la Pubblica Amministrazione

In Italia diversi settori potrebbero beneficiare dell’adozione di soluzioni di Intelligenza Artificiale per aumentare la propria competi...


06 Giu 2021

Credentials

Questo sito è stato registrato su wpml.org come sito in fase di sviluppo.